Air Systems + Sound Control

Aspirazione

Al di sopra di ogni punto di apertura e pulizia si generano delle polveri di fibra, che vengono estratte mediante specifiche cassette  di aspirazione previste dal sistema di trattamento dell'aria, onde evitare un loro addensamento nell'area di lavoro dell'operatore. Le polveri vengono quindi trasportate a grossi filtri a tamburo che le separano dalle fibre buone, per poi essere raccolte, aspirate e definitivamente insaccate.

Filtraggio, depolverizzazione

In numerose macchine che compongono la linea avviene l'aspirazione delle fibre, grazie a cui si riducono i lavori di manutenzione e pulizia – ad es. nella carda, l’aspirazione dei bordi su cilindri lavoratori e pettinatori, per mezzo di bocchette e ventilatori dedicati.

Le fibre vengono accuratamente separate e reintrodotte nel ciclo di lavorazione.

Climatizzazione

La lavorazione delle fibre naturali e sintetiche migliora in ambienti opportunamente umidificati. L'aria umidificata viene introdotta nell'area di apertura fibra o nella carda mediante la cosiddetta climatizzazione diretta. In tal modo si dissipa anche il calore causato dal processo di lavorazione e si evita l’essiccamento delle fibre.

Isolamento acustico

I ventilatori di aspirazione e trasporto, e le agugliatrici, generano un elevato inquinamento acustico, che può essere abbassato con opportuni incapsulamenti e tenuto lontano dall'area di attività dell'operatore, in conformità alle direttive di legge.